NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

vota
(0 Voti)

Quando il calciatore prende la laurea! Ecco la nazionale di calcio dei "dottori"

Venerdì, 07 Aprile 2017

Una grande soddisfazione per Giorgio Chiellini, difensore della Juventus e della Nazionale. Il difensore si è laureato in Business Administration presso l'Università degli studi di Torino, presentando un lavoro sul "modello di business della Juventus FC in un benchmark internazionale". Voto? 110 e lode e con menzione. 

Chi lo dice che il calciatore non può avere la laurea e un brillante percorso accademico? Molti hanno deciso di affiancare la carriera calcistica a quella universitaria in modo da garantirsi un sicuro posto di lavoro futuro come dirigente, procuratore o preparatore. Il caso di Giorgio Chiellini non è il primo e non sarà certamente l'ultimo.

Sono tanti i giocatori che si sono laureati: da Massimo Oddo fino a Fabio Pecchia passando per Yuto Nagotomo e Nigel De Jong.

Ad esempio Zeljko Brkic, portiere ex Perugia, si è laureato in Storia. Massimo Oddo, campione del mondo a Germania 2006 e ora allenatore, si è laureato in Scienze giuridiche. Guglielmo Stendardo, ex difensore della Juventus e della Lazio, ora al Pescara, è addirittura abilitato come avvocato. Anche Angelo Ogbonna, ex Juventus e Torino, ora al West Ham, è laureato in Giurisprudenza. Yuto Nagatomo, terzino dell'Inter, è laureato in Economia Politica, Nigel De Jong, centrocampista ex Milan, in Economia e Commercio. Fabio Pecchia, ex giocatore della Juventus e del Napoli, è laureato in Legge. Adrian Mutu, ex bomber, tra le altre, di Fiorentina e Juventus,  è laureato in Giurisprudenza e Scienze dello Sport. Socrates, indimenticato campione brasiliano, era laureato in Medicina, mentre Erjon Bogdani può vantare nel suo curriculum, oltre i gol, una laurea in Economia e Commercio.

corso che vorrei piccolo

cop video EL DS

CORSI IN PRESENZA

 > SummerDays in Calabria
    dal 24 luglio 2017