NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

vota
(0 Voti)

La filosofia alle elementari? Forse che sì

Sabato, 11 Marzo 2017

Spiegare la filosofia ai bambini delle elementari funziona: loro si appassionano, imparano a razionalizzare, a elaborare nuove competenze linguistiche. Insomma, crescono. Lo sostiene Paola Muller, docente di Storia della filosofia medievale all’università Cattolica di Milano, che ha appena concluso il laboratorio “Fare filosofia con i bambini” che ha coinvolto 6 classi di quarta e quinta elementare dell’istituto Leone XIII di Milano.

 “L’obiettivo è far entrare la filosofia come curriculare; prima in alcune scuole pilota, poi proporlo alla Direzione scolastica e al Miur”.

Intervistata da Iodonna.it, l’eseprtta dice :“Noi non facciamo storia del pensiero, non diamo contenuti. Piuttosto, facciamo riflettere i bambini, aiutandoli a passare da un piano descrittivo esperienziale e un piano concettuale. Un esempio: per parlare di bellezza, la domanda iniziale è stata non che cos’è la bellezza, ma dicci qualcosa di bello per te. E se le prime risposte erano sul divertimento, cioè Gardaland, poi siamo passati a un piano più intimo: il guardarsi negli occhi con gli amici, il bacio della buonanotte della mamma. Per proseguire poi con la bellezza che è anche far star bene gli altri. Questi concetti venivano da loro, spontaneamente”.

 

TUTTI I TESTI / DELEGHE LEGGE N. 107/2015 

  > FORMAZIONE INIZIALE
  • Atto n. 377   • Relazione

  > SOSTEGNO E INCLUSIONE
  Atto n. 378   • Relazione

  > ISTITUTI PROFESSIONALI
  • Atto n. 379   • Relazione

  > INFANZIA - SISTEMA INTEGRATO 0-6 ANNI
  • Atto n. 380   • Relazione

  > DIRITTO ALLO STUDIO
  • Atto n. 381   • Relazione

  > VALORIZZAZIONE PATRIMONIO
  • Atto n. 382   • Relazione

  > SCUOLA ITALIANA ALL'ESTERO
  • Atto n. 383   • Relazione

  > CERTIFICAZIONE COMPETENZE ED ESAMI DI STATO
  • Atto n. 384   • Relazione

 

 “Per i più piccoli, il modo per elaborare competenze logiche ed etiche, come per esempio rispettare gli altri e le loro opinioni. Utili alla crescita personale, più che al percorso scolastico”.

L’obiettivo sarebbe quello di presentare questo progetto ad alcune scuole campione di Milano tra aprile e maggio, e poi coinvolgere gli studenti della laurea magistrale, come è già accaduto nei laboratori del Leone XIII, dove accanto a 3 docenti del Dipartimento di Filosofia c’erano 10 ragazzi. “Vorremmo far sì che per gli studenti diventi uno stage”.

Intanto i bambini che hanno partecipato si sono entusiasmati. 

corso che vorrei piccolo

cop video EL DS

CORSI IN PRESENZA

 > Progettare, valutare e certificare le competenze
    Unità formativa | Catania
    25 ore | dal 19 luglio 2017

 
> SummerDays in Calabria
    dal 24 luglio 2017