NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

Prove Invalsi: polemiche per lo sciopero Prove Invalsi: polemiche per lo sciopero
vota
(0 Voti)

Sciopero anti-Invalsi: Usb in polemica con Cobas e Unicobas

Giovedì, 20 Aprile 2017

E' polemica aperta fra l'USB e altri due sindacati di base (Cobas e Unicobas ) che hanno proclamato lo sciopero in concomitanza con i due giorni di somministrazione delle prove Invalsi (3 e 9 maggio).


La questione l'abbiamo già raccontata nei giorni scorsi ma adesso c'è una novità perchè, con un proprio comunicato, l'USB fa riferimento proprio alla delibera della Commissione di Garanzia per ribadire che in occasione dello sciopero i docenti possono dichiarare la propria astensione dal lavoro solo per la prima ora della giornata.
In effetti nella propria delibera la Commissione "conferma il proprio orientamento in merito alla legittimità di uno sciopero breve della sola attività funzionale alla somministrazione e/o correzione dei test invalsi, con relativa precisazione della collocazione oraria dell'astensione (prima ora del turno antimeridiano per la somministrazione e/o ultima ora del turno pomeridiano per la correzione)".

 

corsi carta docente

 


La conclusione a cui arriva l'USB è netta: "Sarà, quindi, possibile per i lavoratori dichiarare la mattina, all'arrivo a scuola, di aderire allo sciopero dell'USB Scuola per boicottare efficacemente i quiz Invalsi, perdendo solo i 17,50 euro dell'ora in cui si è scioperato non somministrando i test ma svolgendo normale lezione. I lavoratori sanno finalmente di essere liberi di scegliere tra la trattenuta di un'ora sola, in caso di adesione allo sciopero dell'USB e la trattenuta dell'intera giornata in caso di adesione agli altri scioperi proclamati negli stessi giorni del 3 e del 9 maggio per l'intera giornata".

La polemica nei confronti di Cobas e Unicobas è del tutto evidente dal momento che lo sciopero per le due giornate del 3 e del 9 è stato proclamato proprio da questi due sindacati.
Il fatto è che uno sciopero circoscritto alla prima ora di lezione non consentirebbe di "boicottare" le prove Invalsi che si potrebbero svolgere anche alla seconda ora di lezione.
In ogni caso vedremo se nei prosssimi giorni l'Invalsi fornirà alle scuole indicazioni tassative sull' orario in cui dovranno prendere avvio le prove.

 

corso che vorrei piccolo

cop video EL DS

CORSI IN PRESENZA

 > SummerDays in Calabria
    dal 24 luglio 2017