NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

CARTA DOCENTE 980X40

Visualizza articoli per autore: Pasquale Almirante

Il governo inglese ha inserita la Thomson House School di Londra, fondata dall'italiano Matteo Rossetti, tra le "free school" riconosciute dallo stato: un merito riservato solo alle scuole di eccellenza

L'Uaar, Unione degli atei, agnostici e razionalisti, critica il governo Renzi, perché sul tema dell'istruzione, "l'esecutivo punta a tranquillizzare il mondo cattolico".

Repubblica esamina le dichiarazioni della ministra dell'istruzione, Stefania Giannini, nella parte relativa ai rapporti dello Stato con le scuole private paritarie, giudicandole posizioni "molto preoccupanti". Ma ha cambiato pure i termini: bisogna finanziarle per garantire l'eguaglianza piena e non più la parità.

Il presidente del consiglio, Matteo Renzi, intervenendo al congresso del Pse a Roma, ha ancora puntato l'attenzione sulla scuola e sul ruolo dei docenti il cui lavoro e funzione devono essere rivalutati. "L'Unione europea non è la causa dei suoi problemi ma il luogo della loro soluzione".

Si diffonde l'idea che per contrastare la disoccupazione sia necessario ridurre la permanenza sui banchi di scuola: una direzione opposta da quella adottata dagli Usa. E dai dati in possesso del presidente Barack Obama sembra che sia Washington ad avere ragione.

Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli, seppure non escludendo qualche rischio, è però convinto dei benefici, anche alle luce delle altre esperienze, come quella del Canada

A sostenerlo i logopedisti che celebrano il 6 marzo la Giornata Europea dedicata al 'multilinguismo'. ''Per tutte le lingue del mondo'' è lo slogan di quest'anno. La Federazione dei Logopedisti Italiani lancia la campagna sottolineando come il multilinguismo sia una condizione legata principalmente al fenomeno dell'immigrazione e che vede maggiormente coinvolti bambini in età scolare e prescolare.

I docenti non devono sgridare o punire gli studenti che guardano film porno o altro materiale pruriginoso: è una delle raccomandazioni in materia di educazione sessuale contenute nel nuovo vademecum realizzato dal governo britannico per gli insegnanti inglesi.

Oltre alla ministra Giannini, che però non si sbilancia troppo, sono in tanti a vedere bene il taglio di un anno nel percorso scolastico. E scattano pure i conti ragionieristici: si risparmierebbero 3 miliardi di euro l'anno.

''Abbiamo trovato un fondo di 150 milioni già destinato a tutte le Regioni per interventi di edilizia scolastica che scadeva a febbraio. Abbiamo fatto una proroga al 30 aprile prossimo''.

Archivio-storico 300