NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

CARTA DOCENTE 980X40

Visualizza articoli per autore: Reginaldo Palermo

La riduzione del vincolo da 5 a 3 anni dannegerebbe, secondo Pittoni, i docenti del nord. L'ex senatore leghista rilancia il proprio progetto di reclutamento "regionalizzato".

La questione va avanti da almeno due anni. Adesso il Miur fa sapere che non si può più aspettare e conferma che quanto prima il Mef procederà al recupero degli aumenti attribuiti ad una parte del personale.

Vicenda scatti: Miur batte Mef 2 a 0

Mercoledì, 08 Gennaio 2014 12:18

Ma si tratta di una vittoria a tavolino perchè è dovuto intervenire l'arbitro Letta. Succederà che, prima o poi, il Mef si vorrà rivalere sul Miur per lo smacco subito?

Con poche, sferzanti, battute Saccomanni chiude la vicenda scatti e fa sapere che si potrebbe tornare indietro ma a condizione che il Miur individui altre forme di risparmio. E Renzi continua ad attaccare.

Anche il PD protesta per la richiesta del MEF di avere la restituzione degli aumenti percepiti da docenti e Ata. Il Ministro scrive a Saccomanni che fa subito sapere che "il recupero degli aumenti è un atto dovuto".

Mentre i problemi della scuola italiana sono ben noti alla stragrande maggioranza di chi la scuola la vive quotidianamente, il Ministro propone un sondaggio nazionale.

E aggiunge: "Se non si affronta seriamente la questione per un terzo dei bambini in età pre-scolare è a rischio un diritto costituzionale". L'esponente del PD invita il Governo a fare qualcosa al più presto.

"Siamo stanchi di aspettare" dichiara il coordinatore nazionale Rino Di Meglio. La "trattativa" informale che si è svolta finora fra sindacati e Ministero non ha condotto ad alcun risultato. Non sono ancora note le cifre a disposizione, a rischio la stessa esistenza del Fondo di Istituto.

Archivio-storico 300