NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

CARTA DOCENTE 980X40

Visualizza articoli per autore: Alessandro Giuliani

A rispondere al quesito, a pochi giorni dalla scadenza per la dichiarazione dei redditi, è stata direttamente l’Agenzia delle Entrate: via libera ai test d’accesso ai corsi di laurea, master, università private e nido. Non vanno presentate, invece, le spese sostenute per la scuola dell’infanzia.

La classifica è stata realizzata da “The Economist Intelligence Unit”, sulla base della cosiddetta "curva di apprendimento", una definizione riguardante vari fattori fondamentali per il buon funzionamento di un sistema scolastico. Tra questi, la considerazione del ruolo degli insegnanti e l'attenzione per la formazione di base e continua; poi l'interesse per le materie. Medaglia d'oro alla Corea del Sud, seguita da Giappone e Singapore. Ai gradini centrali troviamo molte altre nazioni europee.

Regione, Usr e Miur stanno lavorando ad un accordo con le aziende Ducati e Lamborghini per permettere agli studenti dell’istituto superiore Aldini Valeriani di svolgere in fabbrica una parte delle ore settimanali degli ultimi due anni di corso. Però gli aspetti legislativi da sistemare sono parecchi: ancora molti tasselli da incastrare per introdurre le attività nei progetti di alternanza scuola-lavoro.

Il 19 maggio Brindisi e Mesagne commemoreranno la sedicenne che non c'è più: si stringeranno nel ricordo della 'strage' di innocenti per la quale è stato condannato in primo grado all'ergastolo l'imprenditore 70enne di Copertino Giovanni Vantaggiato. Tante le iniziative in programma. Nell’istituto Morvillo Falcone, con gli studenti, ci sarà anche il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini. Il ricordo struggente delle compagne della ragazza che ha pagato con la vita un atto violento privo di senso.

Si tratta di 4 funzionari del Comune e 3 della scuola media di Torino dopo che è stata accertata l’esposizione della docente per 30 anni in vari punti dell’istituto, tutti usurati e privi di materiali incapsulanti: la micidiale sostanza si trovava nelle pareti di tamponamento delle strutture di gabbiotti al piano interrato, nei pavimenti degli uffici amministrativi, nella biblioteca ed in un forno per la cottura della ceramica.

Su proposta del ministro Giannini, il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 16 maggio, ha deliberato il conferimento del suo incarico dirigenziale. Nominati anche Sabrina Bono alla Programmazione e la gestione delle risorse umane e Marco Mancini per l'Università, l'Alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la Ricerca.

Lo ha detto lo stesso ministro dell’Istruzione a margine di un incontro elettorale di Scelta civica a Terni: ne ho parlato in queste ore con il ministro dell'Economia, sarebbe già un importante impegno e credo che ci sia lo spazio. Più che lo spazio, però, servono i soldi: alcune centinaia di migliaia di euro l’anno.

Ad accertarlo sono alcuni ricercatori del Cnr, che hanno pubblicato il dato all’interno del volume Consumi d’azzardo: alchimie, normalità e fragilità’: al secondo posto per uso di sostanza proibite figura la cocaina. Poi è la volta delle droghe sintetiche, ma anche l’eroina torna ‘di moda’ fra i giovani. E pure l’uso dell’alcol si conferma molto diffuso, anche se i nostri studenti bevono ‘meglio’ dei coetanei europei.

È il messaggio che arriva dalla dichiarazione finale dell'incontro del 14 maggio tra il Pontificio consiglio per il Dialogo interreligioso, presieduto dal cardinale Jean-Louis Tauran, e l'Istituto reale per gli studi interconfessionali, fondato e diretto dal principe giordano El Hassan bin Talal: lo sviluppo dei popoli e la pace passano per l'istruzione. In fondo al documento finale il decalogo indirizzato ad ogni individuo che educa.

L’ex sottosegretario all’Istruzione, oggi assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia, chiede al suo direttore dell'Ufficio scolastico regionale l'eventuale adozione “di tutte le conseguenti misure a tutela della valutazione”. Si rivolge anche al ministro Giannini: garantisca maggiore autonomia e tutela a queste importanti verifiche nazionali.

Archivio-storico 300