NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

vota
(5 Voti)

Modello B, la sua compilazione sta diventando una telenovela!

Lunedì, 17 Luglio 2017

Ci vengono segnalati alcuni malfunzionamenti del sistema delle Istanze OnLine del Miur, per quanto riguarda la compilazione del modello B.

Diversi aspiranti per l’inserimento nelle graduatorie di II e III fascia per le supplenze dei docenti ci segnalano che l’indirizzo di posta elettronica del docente aspirante, che viene stampato nella prima pagina del modello B, non viene riportata qualche lettera. Il sistema consente di riportare indirizzi di posta elettronica con un massimo di 27 caratteri, quelli superiori ai 27 caratteri vengono trascritti nel modello B con qualche lettera mancante.

Le segnalazioni di malfunzionamenti continuano, con la difficoltà di funzionamento dei codici personali e l’impossibilità di memorizzare la scelta fatta delle scuole. In alcuni casi, ci dicono alcuni consulenti sindacali, per la scelta delle scuole della secondaria di II grado si registra il rimescolamento delle sedi dall'inserimento a sistema alla generazione del file pdf, con impossibilità di far coincidere la prima sede, con la scuola che ha gestito la domanda. Tuttavia segnaliamo che non c’è alcun obbligo di scegliere la scuola capofila tra le 20 scuole, a maggior ragione non esiste l’obbligo che la scuola capofila sia la prima tra le scuole scelte.

In alcuni casi dopo avere inserito le sedi e il codice personale compare la scritta: “sistema momentaneamente non disponibile, riprovare più tardi...”.

In alcuni centri di consulenza sindacale di vari territori nazionali, oggi pomeriggio, dopo ore di attesa e stress, gli aspiranti docenti alle graduatorie di II e III fascia sono stati invitati a tornare domani perché il sistema era in tilt.

Il disagio è totale e il malfunzionamento per la compilazione del modello B è oggettiva. Per questo motivo sarebbe opportuno, se non addirittura necessario che il Miur provvedesse ad una proroga che portasse il termine della compilazione del modello B fino al 31 luglio 2017. Questo è il parere di diversi sindacalisti territoriali che non riescono a smaltire il lavoro a causa del malfunzionamento di questo sistema delle Istanze OnLine.

C’è anche da tenere conto che a tutt’oggi per alcuni errori commessi dalle segreterie, ci sono casi di docenti esclusi dalle graduatorie anche se hanno titolo di accesso valido. Questi docenti non hanno avuto l’opportunità di provare a compilare il modello B a poco meno di una settimana dalla scadenza.

Ci sono docenti la cui domanda è stata regolarizzata al SIDI, ma che non riescono ad accedere al modello di compilazione perché il sistema non riconosce loro né la II fasica né la III fascia.

Una docente che era regolarmente inserita in GAE e in I fascia per EEEE ed AAAA, avendo richiesto l’inserimento in III fascia per personale educatore (PPPP), si è trovata esclusa dalla I fascia ed ha segnalato il problema che risulta ancora irrisolto.

Visti tutti questi disguidi, servirebbe da parte di tutti i sindacati nazionali un comunicato in cui venga richiesta una proroga della scadenza dei termini della presentazione del modello B. Ad oggi il termine resta fissato al 25 luglio 2017.

CORSO DS 300

corso che vorrei piccolo

Archivio-storico 300