NEWSLETTER   NOTIZIE DEL GIORNO ULTIMO

 

TUTTO SUL CONCORSO DS 980X40

CARTA DOCENTE 980X40

vota
(1 Vota)

Cari ragazzi, a scuola utilizzate il trolley e non lo zaino. Studio iberico lo conferma

Giovedì, 13 Aprile 2017

Può sembrare quasi un'ovvietà, ma a confermarlo è una ricerca dell'Università di Granada: niente zaino per i bambini, meglio il trolley. Lo studio conferma che è più sicuro. Fondamentale, comunque, non esagerare con il peso. Stare attenti, dunque, a mettere libri, quaderni, astucci, raccoglitori vari.

Così come riporta La Repubblica, il team dei ricercatori dell'ateneo andaluso ha deciso di verificare le sollecitazioni a cui sono sottoposti i bambini trasportando zaini e trolley. Per farlo ha invitato nei laboratori dell’Università 78 ragazzi delle scuole cittadine di età compresa tra i 6 e i 12 anni, chiedendo loro di portare con sé la cartella di una giornata scolastica media, con tutti i libri, i quaderni e il materiale del caso.

“Guardando le borse portate dai ragazzi sono emersi dati preoccupanti – racconta la coordinatrice dello studio Eva Orantes – il 23 percento delle bambine ad esempio trasporta quotidianamente pesi superiori al 20 percento del proprio peso corporeo, molto al di là quindi di quanto raccomandato dalle linee guida internazionali”. Successivamente i ragazzi hanno simulato una camminata verso la scuola utilizzando lo zaino.

Con il sistema del motion capture 3D (come quelli che si usano per gli effetti speciali del cinema) i ricercatori hanno potuto ricreare al computer un modello virtuale dei bambini, e analizzare movimenti e sollecitazioni provocati dal trasporto dello zaino e del trolley.

Quest'ultimo affatica meno i muscoli del collo e della schiena, con minori rischi di provocare dolori muscolari e mal di testa. Non a caso, un sondaggio tra i bambini ha rivelato che l’85% di quelli abituati ad utilizzare uno zaino provava spesso una sensazione di stanchezza durante il trasporto, contro il 71 percento dei possessori di trolley, e che anche il mal di schiena era più comune in caso di zaino (43 percento dei piccoli partecipanti) che in caso di trolley (31 percento).

 

corsi carta docente

 

COSA DICE IL MINISTERO - Nel documento Chiarimenti in merito al peso degli zainetti scolastici elaborato nel 2009 dal Ministero dell'istruzione, università e ricerca e dal Ministero del lavoro, salute e politiche sociali ed inviato agli assessorati scolastici regionali e a tutti i dirigenti scolastici, sono riportate le raccomandazioni del Consiglio Superiore di Sanità, fatte anche tenendo conto della letteratura scientifica internazionale, relative alla controversa questione dei superzaini che affligge soprattutto i ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori:

  • il peso degli zaini non dovrebbe superare il 10-15 per cento del peso corporeo dell’alunno che lo indossa

  • lo zaino deve essere indossato in maniera corretta, facendo sì che il carico venga ripartito simmetricamente sul dorso e non su un solo lato: un carico asimmetrico comporta come noto carico aumentato per il rachide in atteggiamento posturale non fisiologico

  • è necessaria un’educazione all’essenzialità organizzativa del corredo scolastico da parte dei docenti considerando anche che, già da qualche anno le case editrici hanno iniziato a stampare i testi scolastici in fascicoli, proprio per consentire di alleggerire il peso degli zaini scolastici

  • è necessario inserire la corretta gestione del peso dello zaino all’interno di una più ampia educazione alla salute e alla promozione di corretti stili di vita

 

corso che vorrei piccolo

cop video EL DS

CORSI IN PRESENZA

 > Progettare, valutare e certificare le competenze
    Unità formativa | Catania
    25 ore | dal 19 luglio 2017

 
> SummerDays in Calabria
    dal 24 luglio 2017

Archivio-storico 300